BlogNotizie e Update del Prodotto

Come leggere i PDF da mobile

Come leggere i PDF da mobile

da PDFBEAR Joseph

Il PDF (acronimo per Portable Document Format) è uno dei formati più pratici e utilizzati per scambiare documenti elettronici. Qualunque testo tu voglia inviare o ricevere, con questo formato è possibile leggere un documento in modo chiaro e veloce dal tuo PC.

Quando però si tratta di aprire un PDF dal tuo telefono o dal tuo smartphone, le cose iniziano a complicarsi. Spesso infatti i dispositivi mobili non sono in grado di aprire i PDF: se hai la necessità di leggere subito il file che hai ricevuto ma sei lontano dal tuo PC, questo può essere un bel problema.

PDFBear è uno strumento di conversione da Word a PDF e viceversa che - tra le sue numerose funzioni - ha anche quella di dividere PDF e di farti aprire dei file PDF direttamente dal tuo telefono. Decisamente comodo quindi, visto che non dovrai più attendere di essere davanti al PC per leggere i tuoi documenti.

Ora ti starai chiedendo se per utilizzare un lettore PDF devi pagare un abbonamento Pro o una sottoscrizione, come spesso capita quando si tratta di utilizzare dei software con delle funzioni specifiche. Niente di tutto ciò: il lettore per PDF è completamente gratuito, e oltre a questo, è perfettamente compatibile con ogni sistema operativo. Interessante, no?!

Come può aiutarti PDFBear? La risposta è semplice: su PDFBear puoi trovare tantissime funzioni per lavorare con i tuoi documenti, tra cui ovviamente convertire il tuo documento da Word a PDF. PDFBear è un fantastico strumento anche per altre modifiche ai tuoi PDF che non richiedono un abbonamento: unire PDF, comprimere PDF, dividere PDF e convertire documenti da Word a PDF sono solo alcune delle funzioni di cui puoi usufruire in maniera totalmente gratuita.

1. Convertire documenti da Word a PDF

Se hai la necessità di avere un documento che sia facilmente condivisibile con tutti i tuoi contatti e, allo stesso tempo, vuoi assicurarti che non vengano apportate modiche al testo, il formato PDF è la soluzione giusta per te. Prima di poter trasformare il tuo documento in PDF devi però formare un file in un altro formato: che sia un Word, un Power Point, un Excel, un JPG o un HTML, questo passo è fondamentale per poter procedere alla conversione. Una volta terminato il tuo documento, non ti resta che entrare sul sito di PDFBear e aprire la sezione Strumenti o quella di Converti. Trascina il file da convertire nell’apposito box o, in alternativa, carica il file dal tuo PC, dal tuo DropBox o anche dallo smartphone. Cicca su Converti et voilà: il file è pronto per essere scaricato e salvato sui tuoi dispositivi.

2. Il lettore per PDF

Leggere un file in formato PDF è una delle operazioni più semplici e veloci che tu possa fare dal tuo PC o smartphone. Anche se all’inizio può sembrare complicato, in realtà puoi leggere i tuoi PDF gratuitamente senza la necessità di scaricare alcuna applicazione. Per poterlo fare ti occorre solamente un lettore per PDF che puoi scaricare dal sito Adobe, ma puoi utilizzare anche un lettore online.

Se non hai bisogno di utilizzare funzioni avanzate come quella per unire PDF, qualsiasi software funzionerà alla perfezione per i tuoi file. Mettiti comodo quindi, apri il tuo file, leggilo, e se vuoi condividilo: ti basta allegare il documento alla tua email o al tuo messaggio, inviarlo e in pochissimi secondi sarà recapitato al destinatario. E non finisce qua: i documenti in PDF possono essere tranquillamente stampati, in modo da poterli leggere più comodamente anche senza il supporto di un dispositivo informatico.

3. Come unire PDF

Una delle funzioni più importanti che puoi utilizzare su PDFBear è quella per unire PDF. Forse non avrai mai pensato sia possibile, ma quando hai ricevuto o scaricato diversi file PDF, hai la possibilità di unirli tra loro, in modo da avere un unico documento, senza alterare però la loro struttura originaria. Inutile dire quanto questo sia più comodo rispetto ad avere tanti file dispersi tra le varie cartelle del tuo computer o smartphone!

Anche in questo caso, riuscire nell’operazione è veramente semplice. Per prima cosa, entra nel sito PDFBear, e seleziona l’opzione Combina, situata in alto. Carica i file che vuoi unire tra loro, o trascinali nell’apposito spazio. Unisci PDF e se vuoi cambiarne la disposizione, puoi farlo tranquillamente con l’opzione Modifica. Quando il file sarà organizzato come meglio preferisci, non ti resta che cliccare su Combina. In pochi istanti il tuo file è pronto per essere scaricato sul tuo dispositivo, condiviso con i tuoi contatti, o stampato direttamente.

4. Come dividere PDF

Il formato PDF è uno dei più pratici e utilizzati, ma a volte può dare l’impressione di non consentire molte modifiche. In realtà grazie a PDFBear puoi, tra le altre funzioni, anche dividere PDF. Quando hai uno o più documenti PDF di cui ti interessano solo alcune pagine, poter separare ed estrarre quelle che ti interessano può essere veramente un ottimo aiuto per semplificare e velocizzare il tuo lavoro.

Farlo è molto semplice: entra nel sito di PDFBear e apri la sezione Dividi PDF. Carica i documenti da cui vuoi estrarre le tue pagine, o trascina i documenti con il mouse nell’apposito box. Ora non ti resta che selezionare le pagine che vuoi dividere e confermare il tutto. In pochi istanti avrai pronto davanti a te un file PDF composto dalle pagine che hai selezionato. Clicca su Scarica e scegli la cartella di destinazione: ora puoi finalmente leggere, stampare o condividere il tuo file senza dover saltare da una pagina all’altra!

5. Comprimere PDF

Uno dei problemi più frequenti per chi utilizza un computer o uno smartphone è la dimensione dei documenti presenti nel dispositivo. Tra file e video si fa presto a riempire lo spazio disponibile e a vedere rallentare il proprio device. Questo succede anche con i file PDF, che spesso hanno delle dimensioni abbastanza voluminose, che possono creare problemi anche quando vengono inviati per email.

Su PDFBear c’è la soluzione per te: comprimi PDF e libera spazio sulla memoria del tuo dispositivo in pochi semplici passi, senza modificare il contenuto del documento. Una volta entrato nel sito PDFBear, vai alla sezione Comprimi. Carica il documento di cui vuoi ridurre le dimensioni, o trascinalo con il mouse nell’apposito spazio. Conferma l’operazione e attendi: in pochi istanti potrai scaricare il tuo file PDF compresso, pronto per esser condiviso e stampato.

6. Conclusioni

Grazie a PDFBear puoi lavorare e studiare utilizzando file PDF senza doverti preoccupare di non poterli modificare, dividere, unire o comprimere. Senza necessità di scaricare alcuna applicazione e senza rischiare di alterare il contenuto originale, puoi apportare tutte le modifiche che vuoi ai tuoi documenti. Che si tratti di un documento legale, finanziario, un file da condividere con i tuoi studenti o la tua tesi di laurea, PDFBear è il tuo fedele alleato per rendere i tuoi lavori veloci, pratici e professionali.

PDFBEAR JosephContent Marketing Manager